skip to main content
Cerca la mia strategia di ricerca: Mostra risultati con: Mostra risultati con: Indice

Ragioni contra l'introduzione del Reno nel Po’ grande

Ceva, Giovanni Benedetto (1647-1734)

In Bologna : per li successori del Benacci, 1716. - 163, [1] p., [7] c. di tav. ripiegate. : ill., [1] c. topografica. ; 2°

Risorsa digitale

  • Titolo:
    Ragioni contra l'introduzione del Reno nel Po’ grande
  • Autore: Ceva, Giovanni Benedetto (1647-1734)
  • Descrizione: Ragioni del signor Giovanni Ceva commissario dell'arciducal Camera di Mantova, e del signor Doriciglio Moscatelli Battaglia prefetto dell'acque di quello stato contra l'introduzione del Reno nel Pò grande con la risposta alle medesime di Eustachio Manfredi matematico dell'Università di Bologna. Che contiene una piena informazione sopra i capi principali di questa materia. - In Bologna : per li successori del Benacci, 1716. - 163, [1] p., [7] c. di tav. ripiegate : ill., [1] c. topografica ; 2°
  • Indice: Copertina -- Frontespizio -- A chi legge -- Le conseguenze del Reno, se si permetta in Po grande, e massime alla Stellata unito al Panaro, come desiderarebbero li Signori Bolognesi -- Capo Primo -- Capo Secondo -- Capo Terzo -- Dedica : Agl'Illustrissimo ed Eccellentissimi Signori, e Padroni Col. li Signori Presidente, e Consiglieri dell'Arciducal Maestrato di Mantova -- Relazione e riflessi di Doriciglio Moscatelli Battaglia Prefetto delle acque. Sopra la Proposizione di porre il Reno di Bologna nel Po Grande per li effetti in questo Stato -- Occhietto : Risposta alle ragioni de' Signori Ceva e Moscatelli -- Tavola de' Capi di questa Risposta -- Risposta alle ragioni de' Signori Ceva, e Moscatelli -- Cap. I. Dell'antico, e nuovo corso del Po, e del Reno -- Cap. II. Qual'interesse si possa presumere, che abbiano le Provincie superiori di escludere il Reno dal Po -- Cap. III. Dell'elevazione delle acque del Po per l'aggiunta del Reno -- Cap. IV. Che l'elevazione del Po per l'accrescimento del Reno dee riuscire in pratica assai minore di quella, che si è calcolata -- Cap. V. Del ringorgo della acque de' Fiumi per la confluemza d'altri in essi, o di essi ne' loro Recipienti -- Cap. VI. Si risponde agli argomenti addotti contra l'antecedente dottrina -- Cap. VII. Fino a qual segno si potesse estendere il rigurgito del Reno nel Po -- Cap. VIII. Dell'impedimento, che ponno fare i Venti al Po accresciuto dal Reno -- Cap. IX. Del pregiudicio, che potessero ricevere gli Scoli delle Campagne dal rigurgito del Reno nel Po -- Cap. X. Degli effetti, che dipenderebbero dalla direzione dello sbocco del Reno nel Po -- Cap. XI. Delle tortuosità, e dell'allungamento della linea del Po. che si potesse temere dal Reno -- Cap. XII. Che il Reno non potrebbe interrare il Po Grande, ma più tosto dovrebbe escavarlo -- Cap. XIII. Si risponde alle ragioni contrarie, e specialmente si mostra, che il Reno non arenò il Po di Ferrara -- Cap. XIV. Si confermano le cose finora dette coll'esempio del Panaro introdotto nel Po Grande -- Cap. XV. Dell'unione del Reno col Panaro, e degli effetti, che potrebbe produrre -- Cap. XVI. Delle precauzioni, che vengono proposte dagli Eminentiss. cardinali nel loro Voto per Maggior quiete degl'Interessati, introducendosi il Reno nel Po -- Cap. XVII, ed Ultimo. Che non si può dare altro riparo alle inondazioni del Bolognese, del Ferrarese, e della Romagna, e al pericolo della Città, e delle Valli di Comacchio, che col rimettere Reno nel Po Grande -- Imprimatur -- [Tavole] -- Copertina
  • Altri autori: Manfredi, Eustachio (1674-1739) ; Moscatelli Battaglia, Doriciglio (1660-1739)
  • Luogo: Bologna
  • Editore: Benacci, Vittorio, eredi
  • Data: 1716
  • Classe: Ingegneria idraulica. Fiumi e corsi d'acqua. Regione dell'Emilia-Romagna e San Marino (627.1209454 DDC 22)
  • Soggetti: Reno (fiume) - Po - Immissioni - Effetti dannosi
  • Collezione: Biblioteca idraulica

Ricerca in corso nelle risorse remote ...