skip to main content
Cerca la mia strategia di ricerca: Mostra risultati con: Mostra risultati con: Indice

Memoria idrostatica concernente lo sperimento pubblico fatto nel 1774 di spurgare la fossa interiore del naviglio della città di Milano

Litta, Agostino (fl. 1781)

Milano : stamp. G. Marelli, 1775. - 69 p. ; 4°

Risorsa digitale

  • Titolo:
    Memoria idrostatica concernente lo sperimento pubblico fatto nel 1774 di spurgare la fossa interiore del naviglio della città di Milano
  • Autore: Litta, Agostino (fl. 1781)
  • Descrizione: Memoria idrostatica concernente lo sperimento pubblico fatto nel 1774 di spurgare la fossa interiore del naviglio della città di Milano ... / del cav. Agostino Litta. - Milano : stamp. G. Marelli, 1775. - 69 p. ; 4°
  • Indice: Frontespizio -- Al Leggitore. -- Indice de' capitoli. -- Informazione preliminare. -- Metodo Antico de' novennali scavamenti. -- Brieve storie del nuovo Metodo d'espurgazione praticatosi nel primo esperimento. Estensione del medesimo al generale Spurgo di tutta la fossa intenzione Città, effetto maggiore dell'aspettazione propostasi. Osservazioni rilevanti per conseguirne il fine. -- Qual debbe essere l'ultimo termine al quale si conduce con lo Spurgo il profondamento del Fondo del Naviglio. Capitolo Secondo. -- Se le materie, delle quali si riempie di tempo in tempo la Fossa interiore di Città, siano tutte di tal qualità, e leggierezza, o dissolubilità, che possono scommoversi, e sollevarsi e farsene quel denso intorbidamento, quale nell'acqua corrente e libera si mantenga galleggiante fino ad isfogarsi nella Vecchiabbia e quindi nel Lambro inferiore. Capitolo Terzo. -- Se dal torrente Seveso, il quale entra nel Naviglio fuori della Città un miglio sopra il Tombone di S. Marco e si scarica nel Redefosso alla Gabella del sale pe' noti sei Portoni, che ne sono gli Sfogatori, se dissi, da questo torrente s'introducano nella Fossa interiore di Città ghiaie piccole, mezzane, e grosse, quali mena il torrente. Capitolo Quarto. -- Se le dure materie pesanti sparse sul fondo del Naviglio possano impedire l'effetto dello Spurgo totale per vie d'intorbidamento. Capitolo Quinto. -- Se lo scarico delle torbide del Naviglio per lo sfogatore, della Vecchiabbia al Lambro possa recare o riempimento a questo canale o interramento nocevole alle praterie irrigate dall'acque chiare del medesimo. Capitolo Sesto. -- Se dallo Sfogatore del Canale della Vecchiabbia l'ultimo tronco del Naviglio fino alla Conca di Viarena possa, o debba espurgarsi coll'usato metodo precedente dell'acqua corrente. Capitolo Settimo. -- Si prevengono altre nuove, ma più occulte, e perciò più pericolose difficoltà, le quali si muovono contro il Progetto, non dalla natura dell'acque, ma dall'interesse degli Uomini. Capitolo Ottavo. -- Colophon
  • Luogo: Milano
  • Editore: Marelli, Giuseppe
  • Data: 1775
  • Classe: Ingegneria idraulica. Canali. Milano (627.130945211 DDC 22)
  • Soggetti: CANALI NAVIGABILI - MILANO - SISTEMAZIONE - 18. SEC.
  • Collezione: Biblioteca idraulica
  • Localizzazione: Biblioteca di storia delle scienze "Carlo Viganò" (Brescia)

Ricerca in corso nelle risorse remote ...